Carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.


Metodi di Pagamento

Alliance Française

Mondadori Card

Mondadori 4You

LA PRINCIPESSA E LA REGINA

La principessa e la regina,

e altre sotorie di donne pericolose

George R.R. Martin e Gardner Dozois

Mondadori, Pagine 416, Euro 20.00

"Chiamare Danza i tetri, turbolenti, sanguinosi eventi di questo periodo appare grottescamente inappropriato. Senza dubbio alcuno, il termine trae la propria origine da un qualche cantastorie. 'Morte dei Draghi' sarebbe un nome di gran lunga più sensato." Con queste parole si apre "La Principessa e la Regina", il nuovo tassello nell'affresco della saga di George R.R. Martin. La vicenda si svolge circa due secoli prima della storia narrata nelle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" e racconta la terribile guerra civile che dilaniò la famiglia Targaryen alla morte del re Viserys I. Tanto la principessa Rhaenyra, sua figlia di primo letto, quanto la regina Alicent reclamarono il Trono di Spade. La prima per sé, la seconda per il figlio, il giovanissimo principe Aegon. Il risultato fu un conflitto terribile, in cui parenti e alleati dovettero decidere con chi schierarsi. Un conflitto di una violenza senza precedenti, che vide contrapporsi fratello e sorella, draghi contro draghi. I Sette Regni di Westeros divennero il teatro di una battaglia tetra e cruenta tra le maestose creature e furono bagnati dal sangue che cadde dal cielo. Ma l'antologia, che ha vinto il World Fantasy Award, curata da Martin stesso assieme a Gardner Dozois (il più importante editor americano di fantasy e fantascienza), non si limita al romanzo breve di Martin: contiene anche racconti thriller, fantastici e fantascientifici di alcuni grandi autori e autrici inglesi e statunitensi.

 

LA FIGLIA DEL NORD

La figlia del nord

Edith Pattou

dai 10 anni

Rizzoli editore, Pagine 492, Euro 16.90

Ebba Rose, sostiene sua madre Eugenia, è nata rivolta a Est.

Ma invece di essere mansueta e diligente come i bambini nati verso oriente, si rivela fin da subito irrequieta e curiosa: una vera figlia del Nord. Ultima di otto fratelli, Rose è da sempre lo spirito inquieto di famiglia, quella impossibile da chiudere tra quattro pareti perché nei pensieri ha sempre l'orizzonte lontano, e il cammino per raggiungerlo.All’età di cinque anni, un orso bianco le salva la vita, ripescandola da un lago.

É lo stesso strano orso parlante che, dieci anni dopo, si presenta alla porta della fattoria in cui Rose vive insieme ai genitori con una proposta: se lei accetterà di seguirlo, la sua famiglia ritroverà la prosperità perduta e la sorellina Sara guarirà dalla terribile malattia che la affligge.

Così Rose parte per un lungo viaggio che la porta lontano, oltre il mare, fino a un castello scavato in una montagna.

Là trascorre lente giornate in compagnia dell’orso bianco, e si abitua alla sua presenza gentile e alla sua voce.

Ma qualcuno ogni notte si sdraia nel letto accanto a lei e si dilegua prima dell’alba.

Vinta dalla curiosità, Rose accende una luce,

un gesto che avrà conseguenze inaudite.

L’avventura è solo all’inizio, tra incantesimi, viaggi e sotterfugi.

"La figlia del Nord" è una favola che entra fin dalle primissime righe nel cuore di chi legge, travolgendo il lettore in mille avventure e peripezie. A rendere imperdibile questo romanzo d'avventura è anche il modo ricco di dolcezza, poesia e musica con cui la storia viene narrata dall'autrice.

   

BREAKING NEWS

Breaking news

Frank Schätzing

Editrice Nord, Pagine 1010, Euro 22.00

Afghanistan, 2008. È l'occasione della sua vita, lo scoop che lo farà entrare nell'empireo dei giornalisti d'inchiesta: essere testimone diretto del blitz che dovrebbe portare alla liberazione di tre occidentali sequestrati dai talebani. È un azzardo, eppure Tom Hagen deve scommettere. E perderà. Tel Aviv, 14 maggio 1948. Quando David Ben Gurion annuncia la nascita dello Stato d'Israele, per Yehuda Khan e Arik Scheinerman è un sogno che si realizza. Giovani, istruiti e ambiziosi, non vedono l'ora di mettersi al servizio del loro Paese. Yehuda, che studia agraria, vuole rendere fertile il deserto; invece Arik pensa alla carriera militare e, chissà, magari anche a quella politica: un giorno, Israele avrà bisogno di un leader forte e carismatico che possa realizzare un altro sogno. La pace. Tel Aviv, 2011. Da quella maledetta notte di tre anni prima, da quel blitz che, per colpa sua, era finito in tragedia, Tom Hagen si sente un fallito, come uomo e come giornalista. Finché non si materializza davanti a lui una preziosa, forse unica, occasione di riscatto: la possibilità di pubblicare un dossier sulle attività illegali del governo israeliano. Hagen sa che quel dossier è come un fiammifero gettato nella polveriera del Medio Oriente. Ma non può immaginare la violenza dell'esplosione che lo travolge: nel giro di poche ore, si ritrova solo, in fuga, braccato da spie e assassini...Schätzing propone ai suoi lettori la storia di Israele utilizzando come punto di partenza vari personaggi, inventati e non. Il tutto espresso con un linguaggio veramente accattivante. Breaking News unisce slancio epico e avventure mozzafiato, decisioni epocali e sacrifici quotidiani, la disperata ricerca della normalità e la costante maledizione della guerra. Parla di ieri, di oggi, di domani. Parla di tutti noi, dei segni che lasciamo nel mondo.

 

LA FEROCIA

La ferocia

Nicola Lagioia

Einaudi editore, Pagine 418, Euro 19.50

Clara è magnetica. Illumina le stanze in cui entra o le oscura, a seconda della tempesta che l'accompagna. L'ultima volta che l'hanno vista viva, camminava nuda nel centro della statale Bari-Taranto. Questa è la storia di due giovinezze, una famiglia, una città, delle colpe dei padri annidate nella debolezza dei figli, di un mondo dove il denaro può aggiustare ogni cosa, fino all'attimo preciso in cui è già troppo tardi. Al centro c'è un corpo di donna chiuso nello sguardo di tutti quelli che hanno creduto di poterlo possedere, e intorno l'abissale cruenta vanità del potere. Mobile e intenso, “La ferocia” è un libro che costruisce un mondo, il nostro.

Questo libro non si può definire unicamente un "giallo", nonostante narri La morte di Clara e la risoluzione del caso nel finale del romanzo. E’ più corretto definirlo un romanzo emotivo e sincero. L'autore fa una dettagliata descrizione dell'ambientazione e dei luoghi nei quali la vicenda si consuma, ornandola di sentimenti impuri ed emozioni forti, che in alcuni casi sono ben radicati anche nella nostra società.

   

LE MERAVIGLIE DEL MONDO ANTICO

Valerio Massimo Manfredi

Le meraviglie del mondo antico

Mondadori, Pagine 175, Euro 20.00

I giardini pensili di Babilonia, dove si racconta che la regina Semiramide raccogliesse rose fresche in ogni stagione. Il colosso di Rodi, enorme statua di bronzo che sorgeva su una piccola isola in mezzo al mare. Il mausoleo di Alicarnasso, la monumentale tomba dove riposava il satrapo Mausolo, nell'attuale Bodrum, in Turchia. Il tempio di Artemide a Efeso. Il faro di Alessandria in Egitto, che una volta indicava la via alle mille imbarcazioni che si avvicinavano a quel porto favoloso. La statua di Zeus a Olimpia, grandiosa creazione del mitico scultore Fidia. La piramide di Cheope a Giza, la più antica fra le sette meraviglie e l'unica che sopravvive ancora oggi. Immensa dimora di riposo eterno per il faraone e monumento che celebra le imprese da lui compiute in vita. Queste sono le sette meraviglie del mondo antico, già indicate come tali molti secoli avanti Cristo: tutte costruite più di 2000 anni fa, furono contemporaneamente visibili solo nel periodo fra il 250 a.C. e il 226 a.C.; successivamente andarono a una a una distrutte per cause diverse, salvo appunto l'imponente piramide di Cheope, la più antica di tutte. Valerio Massimo Manfredi le riporta in vita nel modo più grandioso, raccontandoci i miti e le storie che accompagnarono questi monumenti destinati a entrare nella leggenda.

Il celebre scrittore e topografo del mondo antico attraverso la sua opera conduce il lettore in un universo misterioso e affascinante dove ogni singola pietra che compone l’opera d’arte ha un significato e una simbologia che Manfredi ci svela con semplicità. Un’avventura indimenticabile per rivivere la grandiosità del passato.

 

promozioni

REGALO CERCATO REGALO TROVATO

15% DI SCONTO SU  200 LIBRI NOVITA'

PASSATE A RITIRARE IL VOSTRO CATALOGHINO NATALIZIO!

 

 

IN LIBRERIA CON LA CLASSE!

Un' iniziativa riservata alle scuole dell'infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado. Dal 10 ottobre al 30 aprile puoi prenotare la tua visita in libreria con attività, sconti e regali per la classe.


 

E DA ORA MONDOLIBRI PER LA VALLE D'AOSTA SIAMO NOI!

VENITE A TROVARCI NELLA MONDADORI IN PIAZZA CHANOUX DOVE POTRETE AVER ACCESSO AD UNA PARTICOLARE CARD CHE VI DARA' DIRITTO A TANTI SCONTI E VANTAGGI!


   

home

 

ORARIO SEDE PIAZZA DICEMBRE

dal lunedi al sabato 9.00/12.30- 14.30/19.30

il venerdi orario continuato

DOMENICA 10.00/12.30 - 15.00-19.00

6 GENNAIO APERTO


ORARIO CORSO LANCIERI DICEMBRE

dal lunedi al sabato 8.30/12.30- 14.30-19.30